Cremazioni

Il servizio di cremazione è sempre più richiesto oggigiorno. E’ anch’esso un servizio che richiede autorizzazione specifica. E’ regolato dalle leggi nazionali della funeraria, dove vengono tutelate in primo luogo la volontà del defunto se espresse su testamento, in secondo luogo e in assenza di testamento la volontà dei parenti. L’autorizzazione si ottiene attraverso la firma dei parenti più vicini al defunto, e nel comune di decesso.
Per la dispersione delle ceneri occorre testamento firmato e depositato dal notaio dove si esprime il desiderio che le proprie ceneri vengano disperse in mare, natura o nei giardini della pace siti nei cimiteri. Per tale ragione tutte le persone che desiderano che le proprie ceneri vengano disperse devono scriverlo su testamento.
In alternativa esistono delle società per la cremazione che agevolano i passaggi per ottenere autorizzazioni per cremazione e dispersione ceneri, ma serve diventare soci quando si è ancora in vita. Con un apposito modulo e il pagamento di una piccola quota d’iscrizione si esprime la volontà di essere cremati o che le proprie ceneri vengano disperse e in tal caso dove. La nostra azienda collabora con queste società effettuando gratuitamente il servizio d’iscrizione. Presso la nostra sede trovate moduli per aderire al servizio e materiale spiegativo che potete consultare per informazioni su costi e modalità di adesione. Per ulteriori informazioni consultate il sito www.socremmilano.it