Esumazione e traslazione

L’esumazione ordinaria è lo spostamento della salma, resti o ceneri per sopraggiunta scadenza della concessione municipale per sepoltura in terra. L’estumulazione è un’analoga attività, ma con provenienza del feretro da loculo. Può avvenire con riduzione o cremazione dei resti che verranno successivamente riposti o dispersi in siti idonei. Ogni Comune applica un proprio regolamento, che può variare da un cimitero ad un altro anche secondo la composizione organica del terreno stesso, che favorisce o meno la mineralizzazione.

Il regolamento nazionale prevede un tempo minimo di dieci anni prima di procedere alla riduzione in resti e conseguentemente all’ulteriore seppellimento della cassetta in zinco nell’ossario o celletta, in terra oppure loculo accanto ad un congiunto o invece alla cremazione, con successiva scelta della destinazione delle ceneri. In mancanza d’interessati, che ne seguano l’iter, i resti saranno destinati all’ossario comune.

L’esumazione o estumulazione straordinaria è prevista prima della scadenza della concessione per volontà della famiglia come ad esempio avvicinamento ad altro parente stretto defunto, trasferimento in altro comune ecc.
Il Comune stesso, ciclicamente, provvede alle esumazioni ordinarie anche per garantirsi la disponibilità del terreno per le future inumazioni. In via straordinaria i famigliari possono, trascorso il periodo minimo, richiedere la riduzione del congiunto che non sarà effettuata in ogni caso nei mesi estivi per motivi di carattere sanitario.

La traslazione è il trasferimento di un feretro da una tumulazione temporanea ad un’altra definitiva in loculo, all’interno dello stesso cimitero ma più spesso ad un’altro, anche posto in un differente Comune. Per effettuare quest’operazione non ci sono termini particolari, ma se la destinazione è un Comune diverso, occorre una specifica documentazione prodotta dal Comune di partenza e la necessaria disponibilità di una concessione nel Comune d’arrivo. Verificata l’integrità del cofano si procede con mezzo idoneo al trasferimento nell’altro cimitero. Nel caso il cofano non si presentasse ben conservato si utilizza uno zinco esterno di contenimento che, opportunamente saldato, potrà essere utilizzato per il trasporto e per la successiva sepoltura.

Logo
Logo
Logo

Orari

Il nostro centralino è operativo
24 ore su 24, 365 giorni all’anno.

Socrem Milano

Società affiliata.

Logo

Contatti

  • Sede legale: Via Milano, 3
    20823 Lentate s/S (MB)

  • Sede operativa: Via Milano, 367/d
    20832 Desio (MB)

  • +39 0362 305103